I 7 comandamenti del traduttore

you-shall-not-misspell

1. “Non farai mai errori di ortografia”

Per qualunque traduttore, il fatto di sbagliare anche solo un apostrofo è motivo di enorme vergogna. Il che lo porta irrimediabilmente a essere iper-correttivo anche nei confronti dei non addetti ai lavori! Perdonateci…

you-shall-only-translate-into-your-native-language1

2. “Tradurrai sempre e solo verso la tua lingua madre”

Ahimè, il comandamento meno facile da rispettare! Ovviamente dire che parli tre lingue implica che tu le sappia a menadito e che ne conosci ogni singola parola, frase, espressione, proverbio, modo di dire, ecc. ecc. ecc.

Non è così! Le lingue studiate anche per tutta la vita non potranno mai diventare lingue madri (salvo in alcune rare eccezioni). Ma capita spesso e volentieri di ricevere richieste di traduzioni verso una lingua che non sia la propria. Perdonateci di nuovo se il risultato non sarà soddisfacente al 100%…

you-shall-not-work-for-peanuts

3. “Non lavorerai mai per compensi da fame”

Vi piacerebbe lavorare otto/dieci/dodici ore al giorno per poi avere come compenso una pacca sulla spalla e “tanti saluti e grazie”? Immagino di no. Anche i traduttori hanno bollette da pagare, figli da sfamare, vacanze da organizzare (un’utopia, ma lasciateci sognare) e auto o case da comprare. Anche noi siamo esseri umani! Non dimenticatelo…

N.B. Vorrei farvi notare uno dei problemi che più distruggono la psiche di un traduttore. Se leggete l’originale nella vignetta, noterete l’espressione “work for peanuts”. La qui presente traduttrice ha passato nientepopodimeno che un’eternità per capire come rendere quell’espressione in italiano senza perdere il SIGNIFICATO originale (letteralmente, “lavorare per noccioline”) e mantenendo il parallelo con l’immagine. State pensando: ma che ce frega? Sappiate che per un traduttore questo ostacolo potrebbe fargli passare una notte insonne.

you-shall-always-meet-your-deadlines

4. “Rispetterai sempre le scadenze”

Credetemi, non è facile! Benché tutti pensino che un traduttore lavori IN AUTOMATICO (frase -> traduzione, frase -> traduzione, frase -> traduzione…), il 99% delle volte ci si imbatte in una parola, una frase o un’espressione che sul momento (e anche nelle tre ore successive) non si riesce a tradurre, per quanto il traduttore cerchi e ricerchi. E quando vi mandano un testo dall’oggi al domani, questo sì che è un problema!

dresscode

5. “Non tradirai mai il dress code del traduttore freelance”

Ossia: pigiama e babbucce. Nei mesi freddi anche un copertina di pile (per evitare che le dita si congelino sulla tastiera). Il traduttore è un essere solitario e indipendente, poco incline ai cliché della moda moderna.

you-shall-never-forget-about-risk-management-tools

6. “Farai sempre uso di strumenti per la gestione del rischio”

“150000 parole, nessun ordine di acquisto, pagamento: 60 giorni dalla data di consegna della traduzione, inviare traduzione a: truffatorenumerouno@hotmail.com, consegna: entro tre giorni”

“Lo consideri fatto”

Ebbene sì, anche i traduttori possono fare brutti incontri. Come in tutti i lavori “in proprio”, il rischio di non essere pagati o di essere orribilmente sfruttati è sempre lì in agguato. Grazie al cielo, esistono le agenzie PROFESSIONALI, che si occupano di agevolare il rapporto traduttore-cliente e di garantire un giusto compenso per il suo lavoro (parliamoci chiaro, non sono angeli custodi… hanno un bel tornaconto!).

your-translation-should-flow-smoothly

7. “Le tue traduzioni saranno sempre fluide e scorrevoli”

Che tasto dolente. Spesso è come se il Karma si rivoltasse contro i traduttori. Le parole ci sono, la sintassi è perfetta, il registro anche, MA… la frase non scorre bene! Non avete idea di quanto questo possa essere frustrante (soprattutto se sono le due di notte e volete solo farvi una bella dormita). Anche qui penserete: che ce frega? Purtroppo, per noi è fondamentale come l’acqua per la vita.

Immagini: Translator Fun

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...